Artorias of the Abyss – Recensione cafona

A dirvi il vero ero un po’ indeciso, trovo i dlc una gran porcata ma

sarà perchè è un gioco che amo,
sarà perchè ci sta quell’Artorias che mi ricorda tanto Gatsu con l’armatura del Berserk (identico),
sarà perche Hank me lo consiglia,

vaffanculo lo compro.

Artorias

Artorias Of The Abyss è un espansione per dark souls uscita pochi giorni fa all’esagerato al modico prezzo di 12,99 euro. Narra le gesta del cavaliere Artorias, il comminatore dell’abisso(sticazzi), e di alcuni suoi compagni d’arme(naturalemente il tutto a spizzichi e bocconi come la From Software ci ha sempre abituato, fin da demon’s souls).
Include nuovi boss, nuovi equippi, magie, ambientazioni, NPCs, oggetti e modalità per il pvp.

Per innescare il dlc bisogna essere più o meno a metà gioco,

Spoiler:
dopo aver preso il ricettacolo dei lord ed averlo attivato(con l’aiuto del biscione Frampt), bisogna recarsi agli archivi del duca.

Li, ad inizio istanza, troverete un golem di cristallo. Seccatelo, prendete il medaglione che vi droppa e recatevi dal boss hydra, dopo aver seccato anche quest’ultimo salvate/parlate con Dusk of Oolacile e recatevi in fondo alla caverna.

Dopo tutto sto gran casino(io tenevo un salvataggio ad inizio “nuova partita ++” e mi son dovuto rigiocare gran parte di dark souls) ha inizio l’espansione. Un essere trascinerà il chosen undead indietro nel tempo a Oolacile.

Manus
Qui , a livello narrativo, ripercorrerete le vere vicende di Artorias(per la serie, non fidatevi dei lbri di storia) e, come di consueto, verrete picchiati selvaggiamente a sangue dai vari boss di turno. Infatti neanche il tempo di arrivare a Oolacile e sbam! Vai con il primo megamostro che vi prende a sberle in faccia, si comincia bene.

sanctuary_guardian

Le ambientazioni non sono niente di che. A parte la contea di Oolacile, sono tutte palesemente/pesantemente riciclate. Dopo una breve introduzione alla quest principale, datavi da un enorme fungo parlante(al Giardino del Santuario), si procede per il “bosco reale” per notare che il livello altri non è che il “Giardino Radiceoscura“(quello dove trovate Sif) paro paro.

Poi tocca alla contea di Oolacile, questa ben fatta e stilisticamente ben riuscita, per procedere verso il sotterraneo della città di Oolacile(una tomba dei giganti rivista) dove praticamente non si vede nulla di nulla, è un eterno buio che(in soldoni) ha risparmiato agli sviluppatori della From Software di sforzarsi più di tanto, level design pessimo.

I mob, questi sono per lo più anonimi. Ci stanno gli spaventapasseri con le cesoie e dei golem che picchiano come fabbri, ci stanno i cittadini di Oolacile con le braccia ablunghe e i testoni, ci stanno dei fantasmini che ti permettono di farmare facilmente umanità.

Gough

Gli NPCs, belli. In particolar modo Hawkeye Gough, uno dei quattro cavalieri di Gwyn e leader degli sterminatori di draghi. Ci sta anche Sif in versione “cucciolo“(attiva una cutscene se lo affrontate successivamente nella main quest di dark souls ) e, in un piccolo cameo, Ciaran(altro cavaliere di Gwyn).

I boss, qui il punto forte dell’espansione. In totale sono quattro e tutti ben realizzati a parte il boss finale(che mi è risultato un po’ anonimo).

In particolare Kalameet, un drago rompicoglioni che ti oneshotta solo con un peto. E’ praticamente una sorta di ultima weapon, un boss difficilissimo che non ci centra nulla con la main quest ma che se ti vuoi del male cerchi di accoppare. Che poi sinceramente, se provi a farlo fuori invocando qualche altro giocatore a darti manforte, non è poi tutta questa gran difficoltà.

Kalameet

Gli equippi/le magie, ci sta lo spadone megagalattico che droppi tagliando la coda a Kalameet, ci sta la corazza media(molto figa) di Arthorias e ci sta un po’ di roba che puoi forgiarti con le anime dei boss. Nuove particolari magie, incentrate tutte sul danno fisico, portano inoltre parecchia varietà all’arsenale dei caster.

Per il resto, non ho approfondito più di tanto ma sembra un bel boost per la main quest di dark souls e per il pvp.

Il pvp, dopo aver seccato il secondo boss si sbloccano varie modalità ambientate in due diverse arene. Ci sta il duello 1vs1, il 4vs4 a squadre e il classico deathmatch(con tanto di ranking per ogni singola modalità).

Diciamoci la verità, l’introduzione di queste migliorie è una manna per il pvp di dark souls ma, sarà perchè ho superato abbondandemente il cap (per il pvp se non mi sbaglio è di 50?), sarà che ho avuto un po’ di sfiga, ho fatto una fatica abnorme per riuscire a trovare un 4vs4 a squadre(ci stava penuria di giocatori ad alti livelli?Sicuramente).

Detto questo, lo consiglio?Decisamente si se giocate il multiplayer competitivo, si se vi piace da morire questo gioco(a chi non piace?). Ni altrimenti, ma solo perchè costa troppo.

VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
Artorias of the Abyss - Recensione cafona, 8.0 out of 10 based on 1 rating
Recensioni, Videogiochi , ,

12 comments


  1. VulcanRaven

    Devo ricominciare DS. Praticamente non l’ho giocato T___T

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  2. Kuja

    dopo averlo platinato, dunque dopo averlo finito almeno una decina di volte se penso ancora a sto gioco mi assale un misto di nausea e soddisfazione, se comprassi l’espansione sarebbe sicuramente solo per il pvp u.u ci farò un pensierino

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. Hank

    Concordo in tutto.
    Marco, purtroppo ti ho dato il consiglio quando ero ancora all'”inizio”, quindi preso da una passione irrefrenabile per aver ripreso in mano uno dei miei titoli preferiti, e l’atmosfera mi piaceva, unita al collegamento con la storia di background.
    E’ vero, non spicca in nulla e 13 euro sono un prezzo esagerato per un DLC di così breve durata…ma mi sono divertito a riprenderlo in mano.

    Se fossero DLC più frequenti, e più corposi, magari From Software riceverebbe la mia coroncina personale di bravi sviluppatori; anche se il gioco da sè andava bene tutto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    • am0n

      Ma sai cosa? Alla fine questo dlc non mi è dispiaciuto per nulla. Anche perchè, come te, adoro questo gioco e mi diverto parecchio a giocare il pvp.

      Rimango comunque dell’idea che sia stata un’occasione in parte sprecata.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  4. Pedraz

    io sono ancora indeciso se comprarmi DS :ups:

    (ho paura che mi prenda molto\tutto il tempo)

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    • am0n
      (ho paura che mi prenda molto\tutto il tempo)

      In media, come tutti i giochi di ruolo.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  5. maiale non sapevo avessi DS e quando me lo dici Q________Q
    io il dlc non lo prendo prendo direttamente il gioco con dlc incluso che mi piace di piu D:

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)